Triplo di Beethoven a Trento

A volte il far musica insieme assume un significato particolare, per il valore dei colleghi coinvolti, o per il repertorio, o per il luogo dove ci si reca a suonare. Eseguire il Triplo Concerto di Beethoven a Trento, in occasione delle Feste Vigiliane 2007, con l’Ensemble Zandonai diretto da Giancarlo Guarino, avendo come partner solisti la violinista Miriam Dal Don e il violoncellista Stefano Guarino, è stata per me una di quelle occasioni speciali. Conoscevo e stimavo già i fratelli Guarino fin dai miei trascorsi come giovane supplente al Conservatorio di Parma (ho fatto in tempo a conoscere il mitico maestro Guarino, allora ivi direttore, nonché papà dei tre fratelli Guarino, appunto); anche con Miriam eravamo amici di vecchia data. Ma trovarsi a suonare insieme, in quel contesto, è stato fantastico. Conservo di quel concerto una bellissima impressione. Calorosissima è stata l’accoglienza del pubblico e magnifica l’acustica della Sala Filarmonica!

Eccovi una galleria di immagini che ho scattato durante il mio girovagare a Trento tra le prove e il concerto.

This slideshow requires JavaScript.

 

Advertisements